BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI 2021

Rinnovato per il 2021 il bonus mobili ed elettrodomestici.

Prorogata la detrazione Irpef del 50% per il 2021 valido per chi acquista mobili  o grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A o superiore per i forni e lavasciuga) potrà essere richiesta da chi ha iniziato lavori di ristrutturazione da gennaio 2020.

Per il 2021 il tetto di spesa su cui calcolare la detrazione è stato elevato a 16.000 euro.

Tra i mobili agevolabili ad esempio: letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, nonché i materassi e gli apparecchi di illuminazione che costituiscono un necessario completamento dell’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Tra gli elettrodomestici agevolabili rientrano ad esempio: frigoriferi, congelatori, lavatrici, lavasciuga, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici di riscaldamento, radiatori elettrici, ventilatori elettrici, apparecchi per il condizionamento, dotati di etichetta energetica di classe A+ o superiore, A o superiore per i forni.

Per avere la detrazione occorre effettuare i pagamenti con bonifico o carta di debito o credito, ammesso anche il bancomat. Non è consentito, invece, pagare con assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento.

Dal 2018 è necessario comunicare all’Enea gli acquisti di alcuni elettrodomestici per i quali si può usufruire del bonus (forni, frigoriferi, lavastoviglie, piani cottura elettrici, lavasciuga, lavatrici, asciugatrici). Tutte le informazioni sull’invio della comunicazione sono disponibili sul sito dell’Enea, alla pagina http://www.acs.enea.it/ristrutturazioni-edilizie/

Per maggiorni informazioni vi invitiamo a consultare la guida dell’Agenzia delle Entrate oppure non esitare contattaci

 

50% di ragioni in più per rinnovare la casa! Vieni a trovarci!